fbpx Skip to main content

Focalizzarsi su una cosa alla volta e portare a termine un compito alla volta è la chiave per il successo.

Paperopoli.

Zio Paperone chiede al più fannullone dei suoi nipoti, Paperoga, di occuparsi di un compito importante: spalare la neve dallo stadio di Paperopoli prima che Mister Precisini l’indomani mattina possa valutarne l’acquisto.

Sebbene Zio Paperone non si fidi di Paperoga – che non si smentisce mai e colleziona un insuccesso dopo l’altro impedendo alla zio di cambiare idea su di lui – non ha scelta e decide di affidargli il compito.

Paperoga sente che questa volta sarà diverso perché ha con sé il manuale della micro-focalizzazione. Il manuale racconta come focalizzandosi sulle piccole cose e soprattutto una alla volta sia possibile portare a termine i propri compiti.

L’indomani mattina alle 6 suona la sveglia, Paperoga apre gli occhi, l’istinto è quello di girarsi dall’altra parte ma improvvisamente si ricorda del manuale.

Lo apre e legge: “concentrasi solo sulla prossima mossa”! Paperoga pensa a quale sia e dice:

👉 “scendere dal letto! fatto”

e continua….

👉 “lavarsi i denti, fatto!”

👉 “l’idea di spalare così tanta neve mi spaventa, ma non devo pensarci. Per ottenere risultati serve solo pensare all’azione successiva. Una alla volta fino a compiere la missione”

E ancora:

👉 “vestirsi, fatto! “

👉 Colazione, fatto!

👉 Uscire di casa, fatto!

Il manuale è chiaro, non procrastinare e concentrati sull’azione immediatamente successiva.

La storia continua con una serie di azioni divertenti e pasticcione e se conosci zio Paperone e le sue avventure sono sicura che potrai anche immaginare come finisca e se Paperoga riuscirà questa volta a smentire o meno lo zio!

Quello che mi affascina di questo breve racconto e che trovo essere un grande insegnamento, è come Paperoga, al di là del risultato finale che è legato al suo personaggio goffo e combinaguai, abbia acquisito un metodo per raggiungere un obiettivo attraverso l’esecuzione di tanti piccoli passi.

Focalizzarsi su una cosa alla volta e portare a termine un compito alla volta è la chiave per il successo. Paperoga non pensa a quanta neve dovrà spalare perché non gli è utile, anzi, l’idea lo spaventa!

Pensa invece all’azione immediatamente successiva e a come farla al meglio.

Questo è ciò che dal mio punto di vista dovremmo fare quando ci fissiamo degli obiettivi: tenere lo sguardo puntato al finale, ma focalizzarci sui micro-obiettivi, sui piccoli passi perché saranno loro a consentirci di raggiungere l’obiettivo finale e soprattutto ad alleggerircene il peso, consentendoci di avvicinarci sempre di più e goderci il viaggio.

Ancora una volta, grazie Disney per questo fantastico insegnamento.

Dì la tua

FEDERICA ROMAGNA

Mental Coach e Trainer al femminile.
© 2022
Creato con passione ❤ da Gabri

VUOI CONTATTARMI?

DAL BLOG

P.IVA 02520600970
PRIVACY POLICY